174

Madonna delle Milizie

Scicli – Ultimo sabato di Maggio – Patrimonio immateriale UNESCO dal 2011.

La Festa della Madonna a Cavallo o Battaglia delle Milizie si svolge generalmente l’ultimo sabato del mese di maggio durante il quale si venerano ancora oggi un dipinto settecentesco e una statua che raffigura la Vergine con spada in pugno e corazza addosso, su un bianco cavallo rampante bardato a guerra.
In occasione della festa è possibile assaggiare le Teste di Turco, particolari dolci sciclitani.

La ricorrenza è una delle più sentite dagli sciclitani e rappresenta la vittoria dei Normanni sui Saraceni che si fa risalire all’anno 1091 per opera di Ruggero d’Altavilla, conclusasi con la liberazione di Scicli dal dominio saraceno. Si narra che la battaglia finale fu vinta dai Cristiani per l’intercessione della Vergine Maria scesa su un bianco cavallo a difesa di Scicli…

Il momento più atteso è la rappresentazione della moresca, il sabato, in cui vengono ricostruiti i luoghi della battaglia e dove attori in costume d’epoca, ripercorrono i momenti salienti fino all’intervento della Vergine Santa che libera la città dall’assedio straniero.

La Festa delle Milizie è nota in tutto il mondo per essere l’unica manifestazione in cui si commemora la discesa della Vergine a cavallo, che, armata di spada, salvò gli sciclitani dalle incursioni saracene.

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *